Gruppo elettrogeno per casa automatico

Il gruppo elettrogeno per causa automatico concepito da Bernini Design è costitutito da un gruppo elettrogeno ad avviamento elettrico dotato di un quadro di scambio automatico rete-generatore. A seconda delle esigenze il gruppo elettrogeno automatico viene fornito di quadro EVOLVE oppure CONECT.

VEDI I DETTAGLI DEL GRUPPO ELETTROGENO PER CASA AUTOMATICO

Il quadro CONECT ha le funzioni basilari per il funzionamento automatico del gruppo elettrogeno. Il quadro EVOLVE permette la impostazioni di parametri per ottimizzare la funzione automatica. Ecco le fondamentali:

  • MISURE DI TUTTI PARAMETRI ELETTRICI

  • IMPOSTAZIONE DI FASCIE ORARIE

  • IMPOSTAZIONE PROTEZIONI ELETTRICHE

  • IMPOSTAZIONE PROTEZIONI MOTORE

  • IMPOSTAZIONE DELLA PROVA PERIODICA

  • VISUALIZZAZIONE DEI CONSUMI DI ENERGIA

  • CONTROLLO DI ALLRMI AMBIENTALI

  • FUNZIONI DI COMANDO A DISTANZA

  • SUPPORTA IL TELECONTROLLO GSM

  • REGISTRO DEGLI EVENTI

Il quadro tipo CONECT ha le funzioni indispensabili di controllo e protezione. Dispone di impostazioni per mezzo di piccoli microinterruttori per aattare il funzionamento del gruppo elettrogeno automatico per la casa alle vostre esigenze.

ECCO IL SISTEMA IN FUNZIONE

gruppo elettrogeno per casa automatico

 

QUANTO COSTA L'ESERCIZIO DI UN GRUPPO ELETTROGENO AUTOMATICO

In linea generale, con più il gruppo elettrogeno è usato al minimo della sua potenza nominale con più il consumo aumenta. Come esempio possiamo dire che un gruppo elettrogeno a benzina con potenza nominale di 3600W e consumo nominale di 3600W consuma circa 2,4 litri di carburante per ora. Ma se la potenza prelevata scende a 360W, quindi un decimo, il consumo non scende a 0,24 litri per ora! Risulta molto difficile fare un calcolo. Alcuni gruppi elettrogeni, senza carico, riducono il numero di giri per ridurre il consumo. Risulta per noi semplice fare una approssimazione che 1000W (ad esempio una stufetta da 1000W accesa per un’ora) richiede circa 0,8 litri di benzina. Una follia in comparazione con il prezzo praticato  dai fornitori di energia del mercato. Nel costo della energia prodotta dal gruppo elettrogeno automatico se pensiamo di ammortizzare i costi di installazione e manutenzione (anche per assurdo in 10 anni) andiamo a costi stratosferici. Non ha senso parlare di costo della energia elettrica prodotta da un gruppo elettrogeno automatico di tipo domestico. Ha senso parlare di soldi risparmiati in caso di danno dovuto ad un allagamento per il mancato funzionamento delle pompe sommerse per un black-out.

Allo stesso modo ha senso parlare di danni dovuti alla interruzione di una particolare attività professionale in caso di interruzione forzata per black out.

Scordiamoci quindi di pensare al gruppo elettrogeno automatico come una alternativa alla rete elettrica. Certo, se parliamo di applicazioni industriali con centinaia di KW in gioco e di penalità in caso di consumo eccessivo in base al contratto stipulato, a volte risulta conveniente isolare la fornitura dalla rete e produrre la energia in proprio per periodi limitati.

Per i grossi gruppi elettrogeni automatici il discorso è quindi molto diverso: per alimentare un carico da 30.000 W (30kW) per un'ora, occorrono circa 5 litri di gasolio. In proporzione, il consumo è minore!

Per applicazioni domestiche lo scopo è avere un comfort con un investimento intorno ai 1500-2500€. Per le poche ore di funzionamento per anno consideriamo 50-100€ di carburante.

 

BERNINI DESIGN SRL

Zona Industriale 46035 Ostiglia

P.IVA: 01453040204, REA: MN160185,

SUPPORTO 335 7077 148

bernini@bernini-design.com